Selezione dei migliori ceppi di marijuana per la vostra produzione

Prima di selezionare un ceppo di marijuana devi decidere i risultati che vuoi. Le singole gemme variano per odore, effetti e aspetto. Avendo una buona idea di ciò che si prevede di ottenere questo vi aiuterà a scegliere il tipo di piante che si desidera utilizzare.

Poche cose da tenere a mente

  • Volete un prodotto ricreativo non medico o siete alla ricerca di piante medicinali?
  • Volete un effetto fisico o più di un effetto mentale?
  • Che tipo di odore e aspetto stai cercando?
  • Wat tipo di ciclo di raccolta e la linea temporale che stai cercando?

Le basi che determinano i vostri risultati con i semi d’erbaccia

Può essere un po ‘scoraggiante per scegliere i semi di erbaccia per soddisfare le vostre esigenze in quanto c’è così tanta scelta nel mercato. Si può essere alla ricerca di una varietà che sta per crescere rapidamente o è facile da coltivare e produce un sacco di gemme con grande potenza, ma c’è più di questo che dovete capire.

Troverete piante di cannabis sia femminili che maschili. Sono solo le piante femminili che trasportano i cannabinoidi e le gemme. È necessario acquistare semi femminizzati se si desidera piante femminili. Per allevare piante di cannabis, avete bisogno anche di piante maschili. La cannabis che coltivate si sentirà e avrà un aspetto diverso a seconda del tipo di seme che decidete di coltivare. Ci sono diversi ceppi come Indica, Sativa e ceppi autofiorenti.

Sativa

  • Questo ceppo tende a crescere abbastanza alto soprattutto quando è in fioritura.
  • Non sopporta bene il freddo ma è resistente al calore.
  • Crescerà in lunghi boccioli
  • Ha un effetto positivo e facile per l’individuo

Indica

  • Questo ceppo crescerà abbastanza breve
  • Non funziona bene in caso di caldo, ma funziona meglio in condizioni più fredde.
  • I boccioli sono abbastanza densi
  • Questo ha un effetto rilassante e pesante sull’individuo.

Auto-fioritura

  • Di solito è una miscela di Sativa e Indica
  • Può essere abbastanza piccolo
  • C’è un breve ciclo di vita da 2 a 3 mesi in modo da rendere grandi piante di base.

Chiamiamo queste piante autofiorenti perché i fiori avvengono automaticamente senza dover accendere le luci per la fase di fioritura e germogliamento. Se si decide di testare nuovi ceppi si può iniziare con una singola scatola di coltivazione e poi coltivare i ceppi che ti piace da lì.

Effetti della cannabis

I cannabinoidi della marijuana ne determineranno gli effetti. Quando comprate i semi, l’allevatore che scegliete dovrebbe essere in grado di fornirvi le informazioni sul livello di cannabinoidi nella pianta. Non volete concentrarvi troppo sui numeri, perché ogni pianta sarà diversa. Il modo in cui coltivi le piante, le raccolga e asciughi le gemme ti darà risultati diversi.

Il cannabinoide più comune e conosciuto nella cannabis è il THC e noi lo chiamiamo Tetraidrocannabinolo. Questo è il principale cannabinoide che causa gli effetti come per voi o la sensazione di essere sollevati quando qualcuno ingerisce marijuana. Il Cannabinol CBD non crea gli effetti psicoattivi e questo è più spesso usato per i trattamenti medici. Il Cannabinolo CBN è più facile per il sistema che cosa causa alcuni effetti mentali.

Regola empirica per uso medico

Se qualcuno ha convulsioni o ansia dovrebbe prendere un alto CBD o un basso THC. Volete che il THC sia molto basso perché se c’è un alto livello potrebbe esserci più ansia. Alcuni esempi di ceppi includono White Fire Alien, Stardawg, 303 OG, o Juliet.

Se il dolore è un problema, allora volete un ceppo che ha dei cannabinoidi che alleviano il dolore. Alcuni individui vogliono usare pillole solo con CBD o possono volere un cerotto. Alcuni ceppi di esempio includono Northern Lights, White Widow, Godberry o Chemdawg.

Se una persona soffre di mancanza di appetito, allora volete dargli un ceppo di marijuana ad alto contenuto di THC.

Regola d’uso ricreativo del pollice

Per gli effetti psichedelici o ad alta energia si vuole usare un ceppo ad alto contenuto di THC ma piuttosto basso di CBD. I ceppi di Sativa sono molto efficaci per questo. Se il ceppo è troppo alto di THC allora alcune persone e lo rendono un po’ ansioso. Alcuni esempi di ceppi includono Golden Goat, Sour Diesel, Lemon Skunk e Casey Jones.

Se volete un effetto facile non voleva un livello medio di THC e volete che anche il CBD sia medio. Un ceppo autofiorente o ibrido è una buona opzione per questo. Alcuni esempi di ceppi includono Girl Scout cookies, Blue Dream, OG Kush, o Sunset Sherbet.

Se volete un effetto sedativo o un effetto sonno, allora volete un THC elevato e un CBD medio. Un ceppo Indica sarà buono per questo scopo e alcuni ceppi di esempio includono White Rhino, Bubba Kush, BC God e Granddaddy Purple,

È necessario iniziare con gli effetti e le caratteristiche che si desidera. È possibile utilizzare questo per il brainstorming e poi come un modo per ricercare potenziali semi di erbe infestanti.

Dove trovare le cose migliori per la coltivazione della cannabis

È necessario iniziare con gli effetti e le caratteristiche che si desidera. È possibile utilizzare questo per il brainstorming e poi come un modo per ricercare potenziali semi di erbe infestanti. Una volta fatto questo puoi iniziare a restringere le tue scelte e poi cercare gli allevatori con cui vuoi lavorare.

È possibile consultare i siti web per le banche dei semi. Trova le caratteristiche che vuoi e poi decidi se stai cercando semi femminizzati o semi regolari. Puoi decidere di raccogliere semi autofiorenti o semi regolari. Si dovrebbe studiare le scelte di semi che vengono scelti da voi in base ai fattori che si desidera.